2005/Personal Appeal/it

From the Wikimedia Foundation
Jump to: navigation, search

This page is from a previous fundraiser and is kept for historical interest, but your generous support is welcome all year round.



Information

Please note: This page is kept for historical reasons and may be wildly out-of-date or inaccurate.

Un appello personale del fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales

La nostra Wikipedia sta per compiere 6 anni. In questa occasione, mi permetto di chiedere il tuo aiuto per continuare la nostra missione. Wikipedia deve affrontare nuove sfide e cogliere le nuove possibilità che le si prospettano; per entrambe le cose, ha bisogno di nuove ed ingenti risorse finanziarie.

Aiutaci a dare al mondo la forza di un sapere libero!

Vuoi che il tuo nome appaia in una lista di donatori?

Visa, MasterCard, Discover, American Express, eCheck


Donazioni deducibili dalle tasse - Altri modi per donare

Wikipedia si basa su un concetto molto profondo, che può trasformare in realtà i sogni di molti di noi su ciò che Internet può e deve diventare. Migliaia di persone, in ogni parte del mondo, provenienti da qualunque cultura, che lavorano insieme in armonia per condividere liberamente informazioni chiare, basate sui fatti e imparziali... un desiderio semplice e puro, quello di rendere il mondo un posto migliore.

Si tratta di un attacco profondo al cuore di una cultura sempre più superficiale, proprietaria e anti-intellettuale. È un attacco profondo contro la pretesa che Internet debba essere un luogo per dispute astiose e diatribe inconcludenti. È un appello alla parte migliore che è in ciascuno di noi.

I risultati raggiunti finora testimoniano il nostro eccezionale successo. Grazie ai fantastici volontari che hanno creato e gestito questa enorme risorsa, siamo ormai uno dei 30 siti Web più visitati al mondo, e il traffico non smette di aumentare. Eppure aumentano quotidianamente anche le pressioni cui è sottoposta la struttura, in termini di organizzazione, di risorse hardware e di gestione delle stesse. Perché Wikipedia possa andare avanti abbiamo bisogno dell'aiuto delle persone comuni; persone come te, che condividono il nostro sogno di una enciclopedia libera a disposizione di ognuno degli abitanti di questo pianeta.

Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia  

Nel 2005 il numero di pagine visitate si è moltiplicato per 6, con una spesa inferiore ai 750.000 dollari. Quest'anno saranno necessarie risorse molto più ingenti, anche solo per mantenere il sito online, con prestazioni accettabili. La migliore conseguenza della nostra crescita, però, consiste nel fatto che ci viene offerta in modo concreto la possibilità di estendere la nostra raccolta fondi al di là dello stretto necessario per mantenere i server online.

I giornalisti non smettono di chiedermi perché sto facendo tutto questo, e perché i Wikipediani lo stanno facendo. Io credo che ciascuno di voi lo sappia.

Anche se non posso parlare a nome di ciascuno di voi, posso parlare per me stesso. Io lo sto facendo per il bambino africano che potrà usare libri di testo e di consultazione liberi, prodotti dalla nostra comunità, per trovare una soluzione all'opprimente povertà che lo circonda. Ma per quel bambino un sito web su Internet non basta; dobbiamo trovare il modo di far arrivare il nostro lavoro alle persone in una forma che sia davvero utilizzabile per loro.

E lo sto facendo anche per mia figlia, che spero possa vivere in un mondo in cui la cultura è libera e non proprietaria, in cui il controllo del sapere è ovunque nelle mani delle persone, grazie ad opere che possano adottare, modificare e distribuire liberamente, senza dover chiedere il permesso a nessuno.

Ci stiamo già riprendendo Internet. Con il tuo aiuto, possiamo riprenderci il mondo.

Se vuoi, offri il tuo generoso contributo alla Wikimedia Foundation.

Nota: Questa campagna di raccolta fondi inizia venerdì 16 dicembre 2005 e termina venerdì 6 gennaio 2006. Donazioni ricevute fino a questo momento
</center>